Mondo

Congo, morto in un attacco l'ambasciatore italiano Luca Attanasio

Roma, 22 feb. (askanews) - L'ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, è morto in un attacco a un convoglio della Monusco, la missione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nel Paese. La notizia è stata confermata dalla Farnesina, nell'attacco, avvenuto nei pressi della città di Kanyamahoro, nella zona orientale della Repubblica democratica del Congo, è rimasto ucciso anche un carabiniere.

Attanasio, 44 anni, già ambasciatore in altri paesi, dal 2017 era a Kinshasa, nel Congo.

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha manifestato "immenso dolore" apprendendo la notizia da Bruxelles dove partecipava al Consiglio per gli Affari Esteri. Nei prossimi giorni il governo riferirà in aula sull'accaduto, ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà.

Riproduzione riservata ©
loading...