La cenere dopo l'eruzione del vulcano Taal nella città di Tagaytay, Cavite, Filippine. JEROME AUSTRIA ABUAN /via REUTERS

Mondo

Filippine, erutta il vulcano Taal

Le ceneri eruttate da Taal, vulcano attivo a 65 km a Sud di Manila, si sono spinte fino a 14 km di distanza e ora le autorità hanno disposto un’evacuazione totale nel raggio di 17 km. Hanno accompagnato cenere e lava numerose scosse: ora si teme un’eruzione esposiva. Finora oltre 16.400 persone hanno cercato rifugio nei centri di evacuazione temporanea istituiti dalle autorità, ma il numero totale degli sfollati è destinato ad essere molto più alto
Riproduzione riservata ©