La Borsa oggi

La Borsa, gli indici del 21 luglio 2022

Seduta ad alta volatilità il 21 luglio 2022 per le Borse europee, strette tra la crisi di Governo italiana e le decisioni della Bce che ha alzato I tassi per la prima volta dal 2011 e ha lanciato lo scudo anti spread. C'è poi il tema energia con la riapertura del gasdotto Nord Stream 1 che allenta il rischio di uno stop delle forniture russe. Così Milano, che in avvio perdeva il 2,7% dopo le dimissioni di Draghi, ha chiuso in calo dello 0,7%, con lo spread però in aumento a 237 punti, dai 221 della vigilia. Non distanti dalla parità invece Parigi e Francoforte. Per quanto riguarda i titoli, sono soprattutto I finanziari a pagare l’incertezza politica così come le società esposte sui titoli di Stato. Tra le peggiori quindi Poste (-4,8) e Bpm, così come Tim (-4,5%), con il timore che il dossier della rete unica possa rallentare.
Per approfondire
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...