Italia

Padoan: proseguire sulla strada delle riforme per superare la recessione

di Nicoletta Cottone

Anche oggi c'è un sentiero stretto fra conti e riforme. Il “sentiero stretto” è una definizione coniata da Pier Carlo Padoan, per oltre quattro anni alla guida del ministero dell'Economia, ospite negli studi romani del Sole 24. E “ Il sentiero stretto… e oltre” è anche il titolo del libro di Pier Carlo Padoan, frutto di una conversazione con l'editorialista del Sole24ore Dino Pesole. Padoan ha sottolineato come la grande energia delle imprese sia stata fermata da annunci scomposti della maggioranza e da un’enorme incertezza messa nel sistema. Ha ricordato come tenere ferma la barra dei conti diminuisca i costi di finanziamento per imprese e famiglie, abbassi lo spread e ingeneri fiducia nel Paese. E parlando del suo incarico al vertice del Tesoro ha ricordato che in quel periodo l 'economia italiana è cresciuta per 14 trimestri di seguito. Poi, la reputazione del Paese che si costruisce di giorno in giorno, ma che si può “distruggere in un attimo con dichiarazioni avventate”

PER SAPERNE DI PIÙ
Il sentiero stretto tra conti e riforme
Riproduzione riservata ©
loading...