Italia

L'Italia non prende posizione su Guaidò,che critica post di Dibba

  • 01:47

Roma, 5 feb. (askanews) - Intervistato da Repubblica, l'autoproclamato presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidò, commenta e critica il post su Facebook dell'ex deputato cinquestelle Alessandro di Battista. "Io la posizione italiana proprio non la capisco. E soprattutto non capisco questa cosa qui".

Questa cosa qui è il post di Di Battista, che dopo un lungo soggiorno in Sudamerica è tornato in Italia per sostenere il Movimento in vista delle elezioni Europee. Sul suo profilo Facebook, Dibba ha scritto:

"Se il Venezuela non avesse la prima riserva di petrolio al mondo oggi nessuno si interesserebbe ai diritti del suo popolo".

Cerca così di spiegare le ragioni della posizione neutrale dei CinqueStelle sulla crisi venezuelana, per mantenere la quale - dice - ci vuole coraggio.

Il nostro paese, infatti, non si è unito alla maggioranza dei paesi europei, 21 su 28 nel frattempo (trainati da Germania, Francia, Spagna, Gran Bretagna), che riconosce l'ingegnere venezuelano come presidente provvisorio e auspica nuove elezioni per abbandonare il presidente Maduro.

Di fronte alla posizione attendista sul Venezuela, è intervenuto anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, chiedendo di non esitare e di condividere la linea europea.

In serata lunedì, Palazzo Chigi diffonde una nota in cui ribadisce la necessità "di giungere in tempi più rapidi a nuove elezioni presidenziali libere e trasparenti". Niente di più. Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, chiede all'Italia di allinearsi:

"Ripeterò questo mio appello la prossima settimana al primo ministro Conte che verrà a Strasburgo, se l'Italia non avrà deciso prima di riconoscerlo".

Chi dovrà metterci la faccia a breve è il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, che il 7 febbraio parteciperà al Gruppo di contatto internazionale sul Venezuela a Montevideo. Fratelli d'Italia, ma anche il Pd, hanno chiesto al ministro di chiarire la sua posizione prima di partire.

Riproduzione riservata ©
loading...