Mondo

Sri Lanka, inondazioni per le piogge monsoniche: almeno 16 morti

Roma, 7 giu. (askanews) - Dopo il disastro ambientale per la nave carica di materiali pericolosi che bruciava da giorni poco lontano dalle coste occidentali del Paese, poi affondata, lo Sri Lanka deve fronteggiare le pesanti inondazioni causate dai monsoni: almeno 16 i morti e oltre 270mila le persone rimaste senza casa. Gli acquazzoni hanno colpito 10 dei 25 distretti del Paese, le forze di sicurezza sono al lavoro per aiutare a sfollare gli abitanti dai villaggi abbandonati.

I monsoni colpisco lo Sri Lanka generalmente due volte l'anno, le pioggie abbondanti sono vitali per l'irrigazione e la produzione di energia idroelettrica ma allo stesso tempo portano distruzione e spesso morti.

Riproduzione riservata ©
loading...