Mondo

NordCorea, Kim Jong Un dona appartamento all'annunciatrice tv

Roma, 14 apr. (askanews) - Un appartamento in regalo per l'annunciatrice tv Ri Chun Hi, in un nuovo complesso residenziale a Pyongyang, capitale della Corea del Nord: e a regalarglielo con fastosa cerimonia è stato il leader nordcoreano in persona, Kim Jong Un, con festeggiamenti celebrati con l'abituale enfasi dalla tv di Stato.

Così si premia la fedeltà della veterana anchorwoman. Ha 78 anni, e per oltre cinquanta ha raccontato ai nordcoreani notizie come il decesso del padre del regime comunista Kim Il Sung nel 1994, o i primi gloriosi test nucleari nel 2006.

L'appartamento affaccia sul fiume e a giudicare dalle immagini è su vari livelli: salotto, cucina, salone, studio, camera da letto. Tutto proprio come un hotel, ha detto Ri Chun Hi secondo la tv di Stato, aggiungendo che lei e i membri della famiglia sono stati in piedi a piangere di profonda gratitudine tutta la notte. Il leader invece, seduto in mezzo ai familiari, ha detto alla signora che è uno dei tesori della nazione.

Dietro il dono alla beniamina dei tg di Stato, c'è la celebrazione multiforme della giornata del 15 aprile. L'inaugurazione del complesso residenziale infatti è uno degli eventi che segnano quest'anno il 110 anniversario della nascita del fondatore della Corea del Nord Kim Il Sung, nonno dell'attuale guida del regime. Gli appartamenti andranno a chi si è distinto per lo sviluppo e la prosperità del paese.

(Immagini KCTV via Afptv)

Riproduzione riservata ©
loading...