Roma, 20 mag. (askanews) - Google ha deciso di vietare al gigante cinese delle Telecomunicazioni Huawei di usare alcuni degli aggiornamenti del suo sistema operativo Android, creando così un danno alla compagnia cinese nel mirino degli Stati Uniti.

La decisione di Google è stata presa in linea "con l'ordine" dell'amministrazione americana di inserire Huawei nella lista delle aziende con cui le compagnie americane non possono fare affari, se non con un permesso speciale.

La misura avrà un impatto sui nuovi dispositivi, che potrebbero perdere l'accesso ad alcune delle App scaricabili da Google Play. Ma anche i vecchi non potranno ricevere gli aggiornamenti.

Huawei potrà invece ancora utilizzare il sistema operativo Android open-source. "Huawei continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita a tutti gli smartphone Huawei e Honor esistenti e prodotti tablet venduti e ancora negli stock di tutto il mondo", ha annunciato in una nota il colosso cinese.