Mondo

Coronavirus, chiusa la maratona di Tokyo agli amatori

Roma, 17 feb. (askanews) - La maratona di Tokyo non sarà aperta agli amatori, ma sarà riservata esclusivamente ai professionisti. Decisione presa a causa del propagarsi del nuovo coronavirus. La comunicazione è arrivata dagli organizzatori giapponesi.

Il provvedimento impedisce di fatto a circa 38mila podisti di partecipare alla corsa. Soltanto 200 professionisti potranno prendere parte alla 14esima edizione della maratona. La gara è in programma il primo marzo.

Una decisione che rafforza i dubbi emersi nelle ultime settimane sull'organizzazione delle Olimpiadi Tokyo 2020 previste dal 24 luglio al 9 agosto.

Riproduzione riservata ©
loading...