La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

trading

Vendere allo scoperto le aziende sotto pressione

di Rosalba Reggio

Con mercati azionari cari e mercati obbligazionari con rendimenti vicini allo zero, il giusto approccio sul mercato è quello orientato al rendimento assoluto. In sostanza, bisogna identificare i temi di investimento che hanno potenzialità nei prossimi mesi e, al contrario, bisogna avere posizioni ribassiste su settori sotto pressione vendendo titoli allo scoperto. Oggi, sul mercato, ci sono aziende competitive, che manterranno quote dominanti di mercato, ma ci sono anche aziende meno competitive che subiranno una maggiore concorrenza. Società di servizi di pubblica utilità, per esempio, che hanno tariffe regolamentate, faticheranno a mantenere le alte quote di mercato. Il settore tecnologico ha attività molto stabili e buoni flussi di cassa; interessante il settore della moda, che ha una domanda rigida. Sull'orizzonte temporale è bene avere un approccio misto: nel lungo periodo per aziende con buone potenzialità di crescita ma anche di breve periodo per sfruttare le crisi. Geograficamente, l'America rimane ancora un Paese importante soprattutto nel settore dell'innovazione, ma l'Europa ha buone opportunità nel settore manifatturiero, meno valutato oggi. Ce ne parla Alessandro Aspesi, Country head Italia di Columbia Threadneedle Investments.

Riproduzione riservata ©
loading...