Lo spread è ai massimi da gennaio 2014, con conseguenze pesanti sulle banche, che rischiano di doversi ricapitalizzare per rispondere ai requisiti di patrimonializzazione. Con circa 400 mld di Btp in portafogli, infatti, le banche rischiano di dover aggiungere l'1% del capitale con uno scostamento di 30/50 punti dello spread. Il commento di Elena Bossola, responsabile distribuzione di Edmond de Rothschild