Fuori Campo

L’uomo che passò 14 anni a Guantánamo per un errore giudiziario

di Cristina Battocletti

Cristina Battocletti intervista in esclusiva per l'Italia Mohamedou Ould Slahi, l'ingegnere elettronico mauritano, diventato protagonista del film “The muaritanian” del premio Oscar Kevin Macdonald, su Amazon Prime dal 3 giugno. “The mauritanian” porta sul grande schermo la vera storia di Slahi, imprigionato dagli Stati Uniti Guantánamo Bay dal 2002 al 2016 per sospetto terrorismo ed affiliazione ad Al-Qaeda, senza tuttavia essere stato mai formalmente accusato di alcun reato. Slahi è rimasto in prigione anche in seguito ad un ordine di scarcerazione emesso da un giudice federale.
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione