Moda

L’albero di Natale Swarovski accende lo shopping di Milano

Oltre 12 metri di altezza, 10mila ornamenti, fra cui 2mila stelle di Natale in cristallo Swarovski, 36mila luci: sono questi i numeri dell’albero di Natale firmato Swarovski che per il sesto anno consecutivo è stato acceso nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. Fino al 6 gennaio 2020, uno dei luoghi più amati e più iconici della città sarà dunque illuminata da questo “Digital Christmas Tree Swarovski” e dalla Volta luminosa, anch’essa realizzata dall’azienda austriaca. La tradizionale mostra alla base dell'Albero sarà dedicata al tema scelto dalle istituzioni della città per il palinsesto culturale 2020, ovvero il pensiero creativo al femminile: l’esposizione si intitola “Sparkling Women. Un omaggio alla creatività femminile” e racconta, attraverso la luce di creazioni speciali in cristallo, la potenza creativa delle donne. Le otto vetrine allestite alla base dell'albero saranno ispirate e dedicate alle diverse arti, dal design, alla moda passando dalla letteratura alla danza e allo spettacolo, e omaggeranno alcune artiste, che le rappresentano, a Milano e nel mondo, con grande maestria e successo. Fra esse, Alda Merini, la poetessa dei Navigli; Marta Ferri, giovane stilista milanese, l’architetto e designer Patricia Urquiola, che ha ideato per Atelier Swarovski Home la collezione Brillo, vasi flessibili e fluidi creati con un innovativo materiale, un tessuto composto da cristalli che può assumere infinite forme.
Nella mostra Swarovski rende omaggio anche a due star internazionali: l’attrice Penélope Cruz, designer della collezione Atelier Swarovski by Penélope Cruz MoonSun Collection, e Mariah Carey, che ha firmato la nuova decorazione in cristallo realizzata in onore dei venticinque anni della canzone “All I Want For Christmas Is You”.
Alla base dell'Albero sarà possibile divertirsi con le nuove tecnologie: nelle postazioni Digital Sparkle Bar, grazie al Try On, gli utenti potranno “indossare” in maniera virtuale le creazioni Swarovski e scegliere lo stile più adatto, mentre nelle postazioni Fun Wall si potranno scattare dei selfie e condividerli con i propri contatti o sui social media.
Riproduzione riservata ©