Tecnologia

Huawei Mate X lo smartphone pieghevole che fa taaaac

di Luca Tremolada

Nelle nostre mani il primo telefono pieghevole del colosso cinese. Si chiama Huawei Mate X. E' un dispositivo che si apre a falco: i due schermi sulla parte anteriore e posteriore si uniscono per ampliare la superficie a disposizione di lavoro e intrattenimento. In più è 5G, cioè compatibile con le nuove reti cellulari in fase di sviluppo. Il dispositivo non sacrifica le dimensioni e l'usabilità dello smartphone: ha uno schermo primario da 6,6 pollici e uno secondario da 6,4 pollici, che si aprono con un meccanismo fatto da un centinaio di componenti, per dare una superficie quasi quadrata da 8 pollici e uno spessore, da chiuso, di appena 11 millimetri contro i 17 mm di altri prodotti. Arriva nella seconda parte dell'anno a 2.300 euro
Riproduzione riservata ©
loading...