Infodatacast

Think, Tally, Talk: come scrivere di scienza sui social e non farsi insultare (troppo)

di Luca Tremolada

I dati, le evidenze scientifiche e la cronaca a volte sconnessa della pandemia. Mai come in questi mesi i giornalisti scientifici hanno vissuto momenti difficilissimi. Insulti negazionisti, minacce e sospetti. Anche sui social, dentro alle loro echo-chamber, nei commenti sotto gli articoli scritti. Forse mai come in questi mesi la mancanza di cultura scientifica è emersa più chiaramente. O forse giornalisti, divulgatori e comunicatori scientifici hanno commesso qualche errore di troppo. Ne abbiamo parlato con Gianluca Dotti, 32 anni, giornalista scientifico, fisico di formazione e bersaglio sopratutto sui social dei peggiori insulti. Nel corso della puntata abbiamo parlato anche di epidemiologi che sbagliano, di previsioni che invece si sono avverate e di cose non dette.
Riproduzione riservata ©
loading...