Tecnologia

Spazio, passeggiata spaziale per i nuovi pannelli solari dell'Iss

Milano, 16 giu. (askanews) - Prima di 2 passeggiate spaziali sulla Stazione spaziale internazionale per 2 astronauti della Expedition 65 per installare nuovi pannelli solari per base orbitante.

L'astronauta americano della Nasa, Shane Kimbrough e il collega francese dell'Esa (Agenzia spaziale europea) Thomas Pesquet sono usciti nel vuoto dello Spazio per montare i primi 2 dei 6 Roll-Out Solar Array (iROSA), i nuovi e più moderni pannelli solari destinati ad alimentare la base spaziale, trasportati in orbita da una navetta Cargo Dragon di SpaceX.

La seconda Eva è prevista per domenica 20 giugno 2021. Si tratta, rispettivamente della settima e dell'ottava missione extraveicolare per Kimbrough e della terza e quarta per il francese Pesquet.

I nuovi pannelli solari aumenteranno la quantità di energia per l'ISS. Gli attuali pannelli solari funzionano ancora bene ma iniziano a mostrare i primi segni di vecchiaia, anche perché erano stati progettati per una vita utile di 15 anni e la prima coppia di pannelli è stata dispiegata nel dicembre 2000, quindi alimenta la stazione da oltre 20 anni. I nuovi pannelli solari saranno posizionati davanti a 6 degli attuali pannelli, aumentando la potenza totale disponibile della stazione da 160 kilowatt a un massimo di 215 kilowatt. Lo stesso tipo di pannelli sarà utilizzato per alimentare la stazione cislunare Lunar Gateway.

Riproduzione riservata ©
loading...