Tecnologia

Spazio, il Dg Esa Aschbacher si congratula con Thomas Pesquet

Milano, 26 apr. (askanews) - Il neo direttore generale dell'Esa, Josef Aschbacher si è collegato con la Stazione spaziale internazioanle per congratularsi, subito dopo il suo arrivo a bordo, con l'astronauta francese dell'Agenzia spaziale europea, Thomas Pesquet, primo europeo a volare sulla nuova navetta spaziale privata della SpaceX, nell'ambito del Commercial Crew Program della Nasa e che nella seconda parte della sua missione "Alpha" diventerà anche comandante dell'ISS.

"Qui all'Esa siamo tutti molto orgogliosi di te, Thomas e di quello che stai facendo per lo Spazio, per l'Europa e per l'Agenzia spaziale e naturalmente per la Francia - ha detto Aschbacher - naturalmente siamo molto orgogliosi anche dei tuoi colleghi, siete tutti una fonte d'ispirazione per tutti noi".

"È davvero incredibile essere qui ancora sulla Stazione spaziale che è un po' cambiata dall'ultima volta che sono stato a bordo, ci sono più astronauti e più astronavi di diverso tipo, credo che questo sia un segno di quanto fortemente il programma spaziale stia progredendo", ha commentato dallo Spazio Pesquet, ricordando che sono 20 anni che l'Iss è in orbita grazie alla collaborazione delle agenzie spaziali e agli astronauti di diversi Paesi del mondo.

Straordinariamente sull'Iss al momento sono presenti contemporanemante ben 11 astronauti: 2 equipaggi Dragon e 1 equipaggio Sojuz.

Riproduzione riservata ©
loading...