Infodatacast

Perché vogliono distruggere Julian Assange? Questo video vi farà molto arrabbiare #ThinkTallyTalk

di Luca Tremolada

“Questo è un libro che dovrebbe farvi arrabbiare moltissimo. È la storia di un giornalista imprigionato e trattato con insostenibile crudeltà per aver rivelato crimini di guerra; della determinazione dei politici inglesi e americani di distruggerlo; e della quieta connivenza dei media in questa mostruosa ingiustizia”. Il libro si intitola l’introduzione che avete appena letto è di Ken Loach e l’autrice è Stefania Maurizi giornalista investigativa che ha lavorato per l’Espresso, La Repubblica e oggi il Il Fato. A fine luglio del 2009, Julian Assange e la sua organizzazione contattarono Stefania Maurizi per la prima volta: avevano un documento sull'Italia e volevano l'aiuto di un giornalista per verificarne l'autenticità e l'interesse pubblico. Da quel momento hanno lavorato fianco a fianco, loro per WikiLeaks. Nel corso della puntata di Think Tally Talk insieme a Stefania Maurizi abbiamo parlato del piano della Cia per rapire Julian Assange, dell’eredità di Wikileaks e di quello che è successo e succederà all’uomo che nel XXI secolo ha hackerato il sistema dei media. Buona visione.
Riproduzione riservata ©
loading...