Tecnologia

Parmitano a Conte: fondamentale la mia preparazione da pilota AM

Milano, 10 gen. (askanews) - In collegamento dalla Iss con il premier Giuseppe Conte, l'astronauta italiano dell'Esa Luca Parmitano ha parlato dell'impegno da comandante della base orbitante e della difficoltà delle attività extraveicolari effettuate per l'aggiornamento dell'AMS, il cacciatore d'antimateria che ha una grande partecipazione italiana, ponendo l'accento sull'addestramento ricevuto come pilota da caccia e sperimentatore dell'Aeronautica militare.

"L'addestramento di un pilota sperimentatore - ha detto - ha delle specificità che sono molto simili a quelle di un astronauta. Per cui direi che tutto il mio bagaglio di esperienza pregresso, da pilota da combattimento passando poi per la sperimentazione ha contribuito a formarmi soprattutto per la contingenza e l'emergenza. Un astronauta, come un pilota, è preparato a risolvere le emergenze con delle check-list, delle procedure, ma quando le procedure non esistono ecco che l'esperienza pregressa entra in gioco per cui come pilota da caccia e sperimentatore ho avuto la possibilità di sperimentare questa formazione in cui rispondere a un'emergenza diventa una seconda natura".

Riproduzione riservata ©
loading...