Tecnologia

L'Antitrust multa Apple per 10 milioni per pubblicità ingannevole

Roma, 30 nov. (askanews) - Pratiche commerciali scorrette. Con questa motivazione l'Antitrus ha multato Apple distribution international e Apple Italia per 10 milioni di euro.

Nel mirino la diffusione di messaggi promozionali di diversi modelli di iPhone (come iPhone 8, 8 Plus, XR, XS, iPhone 11 e 11 pro Max)) in cui veniva esaltata la resistenza all'acqua per una profondità massima variabile tra 4 metri e 1 metro a seconda dei modelli, e fino a 30 minuti.

Non veniva però chiarito che questo accade in condizioni particolari: solo in presenza di acqua statica e pura e non nelle normali condizioni d'uso dei consumatori. Inoltre, l'indicazione "la garanzia non copre i danni provocati da liquidi", a fronte della pubblicità di resistenza all'acqua, è stata ritenuta idonea a ingannare i consumatori.

L'Autorità ha sanzionato la Mela anche per il rifiuto di prestare assistenza in garanzia nei casi in cui gli specifici modelli di iPhone risultavano danneggiati dall'acqua o liquidi.

Riproduzione riservata ©
loading...