ECONOTUBE

Il treno dei big data che l'Italia non vuole prendere

di Alberto Annicchiarico

I dati oggi sono come il petrolio per un paese produttore di oro nero. Ma il nostro Paese sembra non volersene fare una ragione. Interi settori, come il turismo o il food, non dovrebbero essere visti come l'oggetto ultimo con cui fare profitti ma come strumenti per generare e raccogliere un'immensa mole di preziosissimi dati che potranno poi essere raffinati per creare molto più valore. Ne parlano Enrico Verga, autore di un post su Econopoly, e Alberto Annicchiarico
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione