Diretta

Il nuovo programma spaziale europeo

In un mondo sempre più dominato da giganti quali Cina, Stati Uniti, Russia o India, l'Europa deve unire le forze per far fronte alle sfide che ha davanti, anche in termini di autonomia strategica. Il Parlamento europeo considera che le politiche per lo Spazio a livello Ue hanno un forte valore aggiunto nell'interesse di cittadini e imprese.
Negli ultimi anni, l'Unione europea ha completato la messa in orbita dei sistemi satellitari EGNOS, Copernico e Galileo, prime infrastrutture fisiche europee, che nessuno Stato membro da solo sarebbe stato in grado di realizzare.
Le ricadute in termini industriali, d'innovazione, competitività, occupazione, nuovi servizi a cittadini e imprese, sicurezza, difesa, controllo delle frontiere, tutela dell'ambiente, protezione civile, sono state straordinarie. Per questo, l'Europa deve continuare ad investire in questo settore, dando seguito alla strategia spaziale europea e arrivando concretamente a realizzare una space economy.
Alla fine di aprile l'UE dà il via libera definito al nuovo programma spaziale, con una dotazione di 14.8 miliardi di euro nel prossimo bilancio 2021/2027. Le politiche per lo Spazio potranno anche beneficiare dei fondi per l'innovazione e la ricerca previsti nel programma Orizzonte Europa.
Sarà questo il tema del webinar che ha il seguente programma
Programma
16.00 Saluti introduttivi
Carlo Corazza, direttore dell'Ufficio del Parlamento europeo in Italia
Antonio Parenti, capo della Rappresentanza della Commissione europea in Italia
16.10 Presentazione del nuovo programma spaziale
Massimiliano Salini, Membro del Parlamento europeo, Relatore del Programma Spaziale europeo -
Josef Aschbacher, Direttore Generale dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA)
Bruno Tabacci, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Matthias Petschke, Commissione europea, Direttore del Programma Satellitare
Giulio Ranzo, AD AVIO
Modera: Alessandra Capozzi, giornalista Radicoor - Il Sole 24 Ore
Riproduzione riservata ©
loading...