Sport24

Vettel lascia la Ferrari a fine 2020: devo riflettere sul futuro

Bologna, 12 mag. (askanews) - Nessuna discussione sul compenso, ma un accordo comune di proseguire "su strade diverse". Così è stato annunciato il divorzio tra il pilota di Formula 1 Sebastian Vettel e la Ferrari, che verrà formalizzato al termine della stagione sportiva 2020.

"Il mio rapporto con la Scuderia Ferrari terminerà alla fine del 2020 - ha spiegato Vettel - In questa comune decisione non entrano in alcun modo in gioco aspetti economici: non è il mio modo di ragionare quando si fanno certe scelte e non lo sarà mai".

L'emergenza Covid-19 potrebbe aver fatto scattare la scintilla al pilota. "Quello che è accaduto in questi ultimi mesi - ha aggiunto - ha portato tanti di noi a fare delle riflessioni su quelle che sono davvero le priorità della vita: c'è bisogno di immaginazione e di avere un nuovo approccio a una situazione che è mutata. Io stesso mi prenderò il tempo necessario per riflettere su cosa sia realmente essenziale per il mio futuro".

"Abbiamo preso questa decisione insieme a Sebastian e riteniamo che sia la miglior soluzione per entrambe le parti", ha commentato Mattia Binotto, Managing Director della Gestione Sportiva e Team Principal di Ferrari.

Riproduzione riservata ©
loading...