trading

Sui mercati il tempo è più importante della diversificazione

di Rosalba Reggio

Gli italiani tengono in liquidità circa 1.400 miliardi di euro, ma si tratta di una polizza sulla paura che ha un costo. E' sempre stato così, ma in questi anni la tendenza si è accentuata. In passato il futuro era un luogo di opportunità, oggi è un luogo di paura. Ma sui mercati il tempo è un valore. Il risparmio, infatti, garantisce la serenità familiare nel lungo termine, che è l'unico orizzonte temporale per un risparmiatore avveduto. In Italia questa mentalità non è molto diffusa perché c'è scarsa confidenza con gli strumenti dell'investimento. In realtà, per vincere la paura sui mercati, l'antidoto è rappresentato dai trend di lungo termine come la demografia, le nuove abitudini di consumo, i business della salute. Sui mercati il tempo è più importante della diversificazione, perchè restituisce denaro anche a ciò che è andato male. Ce ne parla Carlo Benetti, di Gam Italia
Riproduzione riservata ©
loading...