Risparmio

Il fenomeno delle meme stock

A quasi un anno dall'inizio dello scoppio del fenomeno delle “meme stock” continua a Wall Street il rialzo stratosferico di alcuni titoli. Tutto è partito da Gamestop, ma ci sono diversi altri casi di azioni spinte al rialzo dal tam tam su social e chat. I giornalisti di Plus24 Andrea Gennai e Gianfranco Ursino, insieme al consulente finanziario Andrea Zanella, hanno analizzato l'impatto di questo fenomeno su fondi comuni, Etf e soprattutto sui certificati a capitale condizionatamente protetto, che sono sempre più presenti nei portafogli degli investitori.
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione