Radiocor

Un euro digitale per i pagamenti del futuro

di Manuela Brambati

Intervista a Marco Bertotti, segretario generale di Assiom Forex, sui benefici e gli impatti sulla privacy dell'euro digitale nella nostra vita quotidiana, in occasione del 28esimo congresso Assiom Forex che si terrà a Parma l'11 e 12 febbraio in modalità ibrida. “Le preferenze dei consumatori sono sempre più orientate a forme di pagamento cash-less e vanno di pari passo con la richiesta di disporre di strumenti di pagamento veloci, efficienti, semplici ma soprattutto sicuri – spiega Bertotti - Basti pensare che nel primo semestre del 2021, durante la pandemia, il volume del transato delle carte è cresciuto del 45% rispetto allo stesso periodo di due anni fa”. Ma il nuovo progetto su cui sta accelerando la Bce sarà diverso da una cripto-valuta: “Un euro digitale godrà della stessa fiducia che oggi riponiamo nel cash dal momento che sarebbe anch'esso garantito da una banca centrale, nel nostro caso la Bce”.
Riproduzione riservata ©
loading...