Radiocor

Stop al precariato nella sanità siciliana

di Salvo Butera (Il Sole 24 Ore Radiocor)

Il governo della Regione Sicilia guidato da Nello Musumeci ha scelto di chiudere le stagioni del precariato nella sanità: dall'inizio della legislatura sono stati più di 10 mila i professionisti che hanno ricevuto un contratto di lavoro a tempo indeterminato o la stabilizzazione di un rapporto di lavoro a tempo determinato. Concorsi per operatori sanitari, infermieri, medici. L'obiettivo è rendere la regione più attrattiva per i professionisti anche inserendo immediatamente nel mondo lavorativo gli specializzandi. Ne parla l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.
Riproduzione riservata ©
loading...