Radiocor

La Borsa, gli indici di oggi 9 novembre 2020

Quella del 9 novembre 2020 è stata una giornata da incorniciare per le Borse europee, tornate ai livelli pre lockdown di inizio marzo. Già positivi con la vittoria di Biden alle presidenziali americane, gli indici hanno spiccato il volo dopo che Pfizer ha di fatto annunciato il vaccino anti Covid, che sarà disponibile, autorizzazioni permettendo, entro fine anno. Così Milano ha chiuso in rialzo del 5,4%, riportandosi ai livelli del 6 marzo, Francoforte e Londra han guadagnato 5 punti, Parigi 7 e Madrid 8. I rialzi sono stati generalizzati, con un vero e proprio rally per banche ed energetici, sostenuti dall'accelerata del petrolio. Il greggio ha guadagnato fino a 10 punti con l'allentamento dei timori sulla domanda. A Piazza Affari, con quasi tutto il Ftse Mib in rialzo, Leonardo ha guadagnato 16 punti, Pirelli e Bper 14. Caso a parte per Diasorin (-16): protagonista da marzo in poi sul fronte dei test per la diagnosi del Covid, se si troverà a breve un vaccino efficace, potrebbe diventare meno rilevante.
Riproduzione riservata ©
loading...