Radiocor

La Borsa, gli indici di oggi 29 marzo 2021

Chiusura poco mossa per Piazza Affari in una seduta nel complesso positiva per le principali Borse continentali. Milano ha guadagnato lo 0,12%, quando Francoforte è salita dello 0,47% e Parigi dello 0,45%. La giornata è stata caratterizzata dal tonfo a Zurigo dei titoli della banca Credit Suisse che ha perso oltre il 13%, investita dalla crisi dell'hedge fund Archegos Capital, che ha dovuto liquidare posizioni per 20 miliardi di dollari. Questa situazione ha pesato su molti titoli del comparto bancario europeo in particolare Ubs a Deutsche Bank. Intanto, dal canale di Suez è arrivata la notizia che la porta-container Ever Given è stata liberata ed è potuto riprendere il traffico navale. A Piazza Affari, sotto i riflettori Poste Italiane (+2,18%) e Tim (+1,64%) grazie al maggiore ottimismo sulla volontà del Governo italiano di definire un piano chiaro per la rete unica di banda larga e l'assegnazione a Dazn, partner di Tim, dei diritti della Serie A di calcio.
Riproduzione riservata ©
loading...