Radiocor

La Borsa, gli indici del 7 luglio 2022

Seduta di forte recupero per le Borse europee con Milano maglia rosa, spinta da petroliferi, bancari e settore auto. Il Ftse Mib ha chiuso in progresso del 3,05%, quando Parigi ha guadagnato l’1,6% e Francoforte l’1,97%. I listini del Vecchio Continente hanno consolidato i guadagni della vigilia, cercando di recuperare terreno dopo lo scivolone di martedì. Nonostante i dati macro a luci e ombre, l'atteggiamento degli investitori si è mantenuto positivo e dalle minute della Fed e della Bce non sono arrivate sorprese negative in fatto di tassi. Tra i titoli, con il prezzo del petrolio di nuovo in rally, a Piazza Affari in evidenza Saipem (+24,3%) e Tenaris (+10%), spinta dal giudizio positivo degli analisti. Giornata positiva anche per l’auto con Stellantis +7%. È stata una seduta altalenante per Tim (+1,18%), nel giorno in cui l’amministratore delegato Pietro Labriola ha presentato la nuova organizzazione societaria.
Per approfondire
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...