Radiocor

La Borsa, gli indici del 6 settembre 2021

La speranza che il dato deludente sul mercato del lavoro Usa, diffuso venerdì, spinga le Federal Reserve a posticipare l’avvio del cosiddetto “tapering”, la riduzione graduale delle misure a sostegno dell’economia, ha sostenuto i listini azionari europei. Privi della bussola di Wall Street, chiusa per la festività del Labor Day, gli indici continentali hanno approfittato anche della prospettiva di una robusta ripresa economica post Covid. A Piazza Affari il Ftse Mib ha guadagnato così lo 0,76% nella seduta di lunedì 6 settembre.
Per approfondire:
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...