La Borsa oggi

La Borsa, gli indici del 5 ottobre 2022

Nulla di fatto per il rally: dopo le due sedute di forte rimbalzo che hanno segnato l’avvio dell’ultimo trimestre sono tornate le vendite sull’azionario globale, con l’Europa che archivia la seduta non lontana dai minimi di giornata, complice la seduta in rosso di Wall Street.
A Milano il Ftse Mib perde l’1,5%, con automotive e utility in coda. Sul fronte energetico, l’Opec+ ha deciso di ridurre di 2 mln di barili al giorno il limite della produzione: in rialzo i prezzi del greggio. Seduta volatile per i prezzi del gas naturale, nel giorno in cui la Commissione Ue ha aperto a una discussione su un tetto per il prezzo del gas, mentre tornano a salire i rendimenti sull’obbligazionario europeo e torna sopra i 240 punti base anche lo spread BTp/Bund. Sul valutario l’euro in calo si allontana dalla parita’ con il biglietto verde.
Per approfondire:
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...