Radiocor

La Borsa, gli indici del 30 luglio 2021

Finale di settimana in rosso per le Borse europee - dopo due giorni di buoni rialzi e la trimestrale Amazon a sgonfiare gli entusiasmi a Wall Street. I listini completano così un mese di luglio piuttosto anonimo anche perché frenato dai timori per la variante Delta ma Piazza Affari si è distinta salendo comunque di un complessivo 1%. Nella seduta del 30 luglio il Ftse Mib ha ceduto lo 0,6% penalizzato dall’andamento di alcune società che hanno pubblicato I conti trimestrali come Saipem, Enel e Nexi. Protagonista il settore bancario dopo l’annuncio delle trattative in esclusiva tra Unicredit e il ministero delle Finanze riguardanti il futuro del Monte dei Paschi di Siena. Unicredit ha guadagnato il 2,8%, Monte Paschi il 3,3%. Stabile lo spread tra Btp e Bund a 106 punti cxon ilrendimento dei decennali ittaliani allo 0,63%. Euro/dollaro in discesa a 1,1860.
PER APPROFONDIRE:
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...