Radiocor

La Borsa, gli indici del 28 dicembre 2020

Il sospirato accordo sulla Brexit, l'avvio della campagna vaccinale anti-Covid e la firma di Trump sul maxi-pacchetto di aiuti a imprese e famiglie per 900 miliardi hanno sostenuto le Borse europee, che chiudono la seduta del 28 dicembre all'insegna dell'ottimismo. Mentre Wall Street e Francoforte aggiornano i massimi storici, il Ftse Mib guadagna a fine giornata lo 0,72% con lo spread in calo in area 108 punti, ai minimi da 4 anni.
Riproduzione riservata ©
loading...