Radiocor

La Borsa, gli indici del 26 luglio 2022

Seduta sottotono per le Borse europee, alle prese con la vigilia nervosa per il rialzo dei tassi della Fed, la trimestrale sotto le attese di Ubs e le tensioni tra i Paesi europee sul piano per la riduzione dei consumi di gas. Un mix di fattori che contribuisce a riportare indietro i listini azionari, con Milano che prende nella seduta del 26 luglio la “maglia nera” del Vecchio Continente, a causa delle vendite consistenti sui titoli bancari, con il Ftse Mib che in chiusura lascia sul terreno l’1,04%
Per approfondire
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...