Radiocor

La Borsa, gli indici del 24 novembre 2021

Chiusura contrastata per le Borse europee con Milano positiva e che sul finale ha allungato il passo. Mentre Wall Street procede poco mossa ma in deciso recupero dai minimi dopo una tornata di dati macro a luci e ombre, a Piazza Affari il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,63%, con una nuova performance brillante di Tim (+15,63%), sui rumors di un possibile rialzo del prezzo dell’offerta di Kkr, anche se il fondo statunitense ha smentito questa possibilità. Francoforte ha perso lo 0,37%, nel giorno della pubblicazione dell’indice Ifo sulle aspettative delle imprese, sceso anche a novembre. Parigi è rimasta sulla parità (-0,03%), positiva Londra, debole Madrid. Intanto continua a destare preoccupazione la situazione della pandemia, con l’aumento dei casi di Covid-19 in molti Paesi europei. Tra i titoli, rialzi vicini al 3% per Unicredit e Banca Mediolanum, quando l'euro è sceso sotto la soglia di 1,12 dollari, ai minimi da inizio giugno 2020.
PER APPROFONDIRE
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...