La Borsa oggi

La Borsa, gli indici del 19 settembre 2023

Chiudono in ordine sparso le Borsee europee nella giornata di avvio della riunione della Fed, che comunicherà domani il verdetto sui tassi, mentre continua a correre il prezzo del petrolio con il Brent che scavalla la soglia dei 95 dollari al barile. Maglia rosa per il Ftse Mib di Milano che termina con un progresso dello 0,6%, seguita a stretto giro da Madrid. Francoforte, la peggiore, a -0,4%. Vicine alla parità Londra e Amsterdam. Tra i titoli a Piazza Affari in luce i bancari sulle ipotesi di M&A con Mps in cima al listino con un guadagno del 6,4%, seguita da Banco Bpm e Bper. Bene anche Mediobanca, con la partita sulla governance. Il comparto auto sembra ignorare lo stallo nello sciopero negli Usa, con Stellantis a 1,5%. In rialzo il prezzo del gas a 37,45 euro al megawattora. L'euro resta sui minimi da marzo contro il dollaro a 1,069.
Per approfondire
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...

Ultime dalla sezione