Radiocor

La Borsa, gli indici del 16 luglio 2021

La diffusione della variante delta e i dubbi sull'economia hanno tenuto ancora una volta sotto scacco le Borse europee, che intanto iniziano a fare i conti anche con il clima vacanziero di mezza estate, che favorisce la volatilità. Dopo più cambi di direzione, gli indici hanno chiuso in calo, risentendo anche dell’andamento debole di Wall Street. Milano, il 16 luglio 2021, ha terminato in ribasso dello 0,33%, con lo spread a 103,9 punti.
A Piazza Affari hanno perso ancora quota i titoli delle banche. Bper è stata la peggiore arretrando del 3,2%. Sono inoltre state vendute le azioni del comparto petrolifero. Tenaris ha perso il 2,8%. Il listino è invece stato sostenuto dalle utilities, con Enel su dello 0,98%.
Per approfondire
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...