Radiocor

La Borsa, gli indici del 15 ottobre 2021

L’incremento a sorpresa delle vendite al dettaglio negli Stati Uniti nel mese di settembre e le trimestrali delle quotate americane, a cominciare da quella della banca di investimento Goldman Sachs, hanno alimentato gli acquisti sulle Borse europee che hanno chiuso la seduta in rialzo completando una settimana in buon recupero. A Piazza Affari il Ftse Mib è salito dello 0,81% avvicinando i 26500 punti e risalendo complessivamente dell’1,7% nell’intera settimana,
Sotto i riflettori il rimbalzo di Cnh Industrial (dopo la frenata legata alla sospensione di alcuni siti produttivi in Europa a causa della carenza di chip) e i petroliferi. Prezzi del petrolio vicino agli 85 dollari al barile a Londra e sopra gli 82 dollari a New York. In netto calo invece I prezzi del gas naturale tornato a 88 euro al megawattora in Europa. Sul mercato valutario euro sotto 1,16 dollari
Per approfondire
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...