Radiocor

La Borsa, gli indici del 13 maggio 2022

Chiusura in deciso rialzo per le Borse europee nell’ultima seduta di una settimana ad alta tensione. Con gli indici a Wall Street in progresso e il Nasdaq che sale del 3,6%, a Piazza Affari il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni con un +2,05%, Parigi +2,52% e Francoforte +2,1%. Restano alte le preoccupazioni per l’aumento dell’inflazione sulla crescita e su possibili mosse più restrittive da parte della Federal Reserve. Tuttavia, oggi c’è stato un tentativo di rimbalzo, complici le notizie che arrivano dalla Cina, dove Pechino punta ad allentare le restrizioni per il Covid. Con il prezzo del greggio in rialzo, tra i titoli Saipem ha chiuso in testa al Ftse Mib con un +9,29%. Seduta positiva anche i farmaceutici, Diasorin ha guadagnato il 6,39% seguita da Amplifon +5,97%. Segno opposto Unipol (-8,25%), nel giorno della presentazione dei conti del primo trimestre 2022 e del piano al 2024. Dopo i recenti acquisti, sono scattate vendite di realizzo anche per la delusione di parte degli investitori perché non ci sarà un accorciamento della catena societaria.
Per approfondire:
La giornata di Borsa
Riproduzione riservata ©
loading...