RADIOCOR

Credito Fondiario, dall’intelligenza artificiale una rivoluzione per il settore

di Paolo Paronetto - Il Sole24 Ore Radiocor

Per Mirko Briozzo, vice direttore generale Credito Fondiario Briozzo le nuove tecnologie possono avere forte impatto sulle attività di servicing, attivita' che una volta le banche svolgevano con «carta e penna». Tempi più ristretti, maggiore efficienza, capacità predittive: una rivoluzione in cui i nuovi operatori sono avvantaggiati rispetto alle banche tradizionali perché partono con carta bianca e senza legacy. Il fiore all'occhiello dell'attività fintech dell'istituto è il software N3A, che in un'ora produce 5mila valutazioni immobiliari.
Riproduzione riservata ©
loading...