Italia

Violenza sulle donne, la campagna "Non è normale che sia normale"

  • 00:34

Roma, (askanews) - "Non è normale che sia normale". Questo lo slogan e l'hastag della campagna contro femminicidi e violenze sulle donne lanciata dalla vicepresidente della Camera Mara Carfagna per la Giornata internazionale della violenza sulle donne proclamata dall'Onu per il 25 novembre.

Una campagna bipartisan che ha raccolto adesioni da tutti gli schieramenti politici e dal mondo dello spettacolo, tra uomini e donne. Tra i sostenitori, Fiorello, la modella Bianca Balti, Noemi, Paola Turci, Anna Falchi, Vincenzo Salemme, Alessandro Borghi, Claudia Gerini, Francesco Montanari e lo chef Bruno Barbieri.

Riproduzione riservata ©
loading...