Il Governo ha deciso di fare più deficit: 2,4%, contro la linea del Piave di Tria che era l'1,6%. Se serve a sostenere la crescita e gli investimenti è accettabile, se invece serve a coprire la spesa corrente non è più produttivo. E l'andamento dello spread già segnala un certo nervosismo

PER SAPERNE DI PIÙ

Manovra, deficit-Pil al 2,4% per 3 anni: Tria cede ma non si dimette. Tria cede, Di Maio festeggia

Pensioni, quota 100 con almeno 38 anni di contributi

Cartelle e liti, la pace fiscale punta ai debiti fino a 500mila euro

Banche, ai risparmiatori truffati un «Fondo rimborsi» da 1,5 miliardi

Flat tax, come funziona per professionisti, artigiani e commercianti

Reddito di cittadinanza, come funziona e chi potrà riceverlo