Milano, 13 dic. (askanews) - Un video dove si vedono scintille che si sprigionano dal cosiddetto "punto zero" al passaggio dei treni tre giorni prima del disastro ferroviario di Pioltello, dove il 25 gennaio scorso deragliò il regionale Milano-Cremona provocando tre morti e una cinquantina di feriti.

Le immagini, pubblicate dal Tg3, sono state riprese dalla telecamera di sicurezza di una ditta della zona posizionata 24 ore su 24 sul "punto zero", quello dove si trovava il giunto in pessimo stato di manutenzione e dove si staccò un pezzo di rotaia lungo 23 centimetri. Da due video registrati il 21 e il 18 gennaio, cioè 3 e 7 giorni prima dell'incidente, è possibile scorgere scintille a ogni passaggio dei convogli. I video hanno anche immortalato alcuni operai di Rete Ferroviaria Italiana mentre controllano la linea esattamente al "punto zero" e osservano il giunto che a fine novembre era stato "rattoppato" con una zeppa di legno per sostenere la rotaia. Sono immagini che risalgono al 10 e al 12 gennaio, ossia 15 e 13 giorni prima del disastro. La stessa telecamera ha registrato il momento della tragedia: alcune scintille, una più grande delle altre, ed ecco il terzo vagone che deraglia, mentre le prime carrozze sobbalzano in modo impressionante. E' il disastro.