Milano (askanews) - "Non sei mio figlio, io avrei segnato e poi sarei andato dal portiere". Così Francesco Totti, ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa, scherza sul gesto sportivo del figlio, calciatore nelle giovanili della Roma, che durante una partita in un torneo a Madrid contro il Paris Saint-Germain ha interrotto un'azione da gol per soccorrere il portiere della squadra avversaria che si era fatto male. Totti ha pi aggiunto "è quello che doveva fare un ragazzo".