La prima pagina di oggi
Leggi fino al 30/9 a soli 9,90 €Prima ti abboni, più leggi, più risparmiAbbonati

Italia

Strage di Viareggio, per Moretti condanna a 7 anni in appello

  • 01:11

Firenze, 20 giu. (askanews) - L'ex amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, è stato condannato a 7 anni dalla Corte di Appello di Firenze, per la strage di Viareggio, costata la vita a 32 persone, il 29 giugno 2009. L'Appello ha confermato nei suoi confronti la condanna di primo grado. Oltre a Moretti, sono state condannati altri 15 imputati.

I giudici della corte di appello di Firenze in camera di consiglio hanno dovuto tener conto della prescrizione scattata nel maggio 2018 per i reati di incendio e lesioni plurime colpose contestati a numerosi imputati. La prescrizione in questo processo 'vale' 6 mesi di sconto di pena.

La notte del 29 giugno 2009, il treno merci Trecate-Gricignano, con il suo convoglio di quattordici carri cisterna contenenti Gpl, deragliò passando dalla stazione di Viareggio. Una delle cisterne fu perforata e il gas che ne uscì invase la vicina via Ponchielli, incendiandosi. Undici persone morirono in pochi minuti, due furono stroncate da un infarto, molte altre rimasero gravemente ustionate e morirono anche a distanza di settimane.

Riproduzione riservata ©

Consigliati per te