Come sarà l’Italia del domani, vista da chi è nato nel 2019? È il «sogno a occhi aperti» proiettato nel video che ha aperto l’assemblea annuale di Confindustria. Un «cittadino europeo di nazionalità italiana» racconta la rinascita dell’economia nazionale fra investimenti europei, sfide infrastrutturali e uno slancio innovativo che rimette in moto la manifattura italiana. Sullo sfondo scorrono le immagini di skyline familiari, da Milano a Venezia, in uno scenario avveniristico dominato da auto volanti, ologrammi e laboratori di eccellenza. C’è anche il Ponte Morandi di Genova, nella ricostruzione affidata a Renzo Piano. «È un video su quello che potrebbe diventare l’Italia - spiega il produttore Franco Pomilio - C’è bisogno di rendere immaginabile il futuro. È la “politica del sogno” che traspare anche dalle parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella».