Italia

Sit-in dei giornalisti di askanews davanti a Montecitorio

  • 01:01

Roma, 2 feb. (askanews) - Un sit-in per askanews: i giornalisti dell'agenzia di stampa si sono riuniti davanti a Montecitorio insieme ai rappresentanti della Federazione nazionale della Stampa e dell'Ordine dei giornalisti, ribadendo la loro richiesta di un incontro al governo per difendere l'occupazione in un'azienda dove il personale negli ultimi anni è già passato per misure di solidarietà, e attualmente è in cassa integrazione con prepensionamenti.

Il comitato di redazione chiede di sanare la situazione attuale che vede askanews, unica fra le grandi agenzie di stampa italiane, per ora non assegnataria di un contratto con la Pubblica amministrazione, fra quelli messi a bando dalla Presidenza del Consiglio.

Numerose le manifestazioni di solidarietà degli ultimi giorni; presenti al sit-in anche i vertici della FNSI e di Stampa Romana, Giuseppe Giulietti, Raffaele Lorusso e Lazzaro Pappagallo, e i presidenti dell'Ordine dei giornalisti Nazionale e del Lazio, Carlo Verna e Paola Spadari.

Riproduzione riservata ©
loading...