Incrementi da 0,9% a 4% secondo le associazioni dei consumatori