Roma, (askanews) - "Non abbiamo intenzione di uscire né dall'euro né dall'Unione Europea".

Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini, da Bucarest, durate la conferenza stampa all'ambasciata italiana.

"Ma abbiamo intenzione di cambiare le regole che governano da Bruxelles, che, mi confrontavo coi colleghi romeni, danneggiano Romania e Italia", ha spiegato Salvini, aggiungendo: "Io voglio un'Europa che fa poche cose e le fa bene, non che si occupi di tutto facendolo male". E "per questo dico il vento sta cambiando e a maggio lo vedremo".